Messina, dove dormire, dove mangiare, cosa vedere - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Messina, dove dormire, dove mangiare, cosa vedere









Benvenuti a Messina


La città di Messina
Messina, città "porta della Sicilia" sullo Stretto che ne porta il nome, con oltre 245.000 abitanti è la terza città di rango metropolitano della Sicilia. Ricostruita per intero dopo il terribile sisma e maremoto del 1908, e successivamente dopo i bombardamenti del 1943, la città, con il suo porto tra i più grandi e trafficati del Mediterraneo, è scalo dei traghetti per il Continente e sede di importante e storica Università (la seconda in Sicilia), ma è anche un frequentato centro balneare.
Sotto i domini svevo angioino aragonese, Messina raggiunse grande prosperità, divenendo capitale del Regno di Sicilia assieme a Palermo e, grazie al suo porto, uno tra i primissimi centri commerciali tra i più grandi, fiorenti ed importanti centri del Mediterraneo. A causa del terribile sisma del 1908 molte delle opere d'arte e degli edifici realizzati nei secoli sono andati perduti, ma la città conserva ancora diversi esempi monumentali di assoluto interesse artistico: castelli, fortificazioni, palazzi, monumenti, chiese, fontane monumentali, parchi e giardini. È possibile inoltre ammirare a Messina il più prestigioso monumento normanno voluto da Ruggero II, il Duomo, eretto a partire dalla prima metà del sec. XII e consacrato alla presenza di Enrico IV di Svevia nel 1197 con il nome di Santa Maria. Sotto trovate alcune strutture turistico-ricettive dove poter dormire, mangiare o divertirsi a Messina e provincia.


Cosa vedere in provincia di Messina
ACQUEDOLCI
Sdraiata su una dolce e ampia insenatura, circondata da ville, giardini e splendidi uliveti, questa cittadina offre ai suoi visitatori un suggestivo effetto paesaggistico in una costa lunga quattro chilometri su cui degradano imponentemente i Monti Nebrodi...
Comune del Parco dei Nebrodi
Comune del Parco dei Nebrodi situato a 1.130 metri sul livello del mare...
Importante centro turistico dalla rinomatissima spiaggia di fronte alle Eolie...
Comune situato nei Nebrodi collocato a 400 m s.l.m. e ciò permette di godere di un panorama mozzafiato dal quale si possono ammirare tre delle sette figlie di Eolo (Salina, Alicudi e Filicudi)...
Comune del Parco dei Nebrodi...
Un piccolo borgo sopra Taormina da cui ne attira la vocazione turistica...
la porta d'ingresso dei Nebrodi, punti d'informazione e personale specializzato in visite guidate nel Parco dei Nebrodi per accogliere il turismo escursionistico...
Comune del Parco dei Nebrodi, il comune più alto della Sicilia...
terra antica tra Messina e Catania, bagnata dal Mare Ionio nel quale si specchia dall’alto dei suoi 420 metri...
cittadina ricca di storia e sede dal Parco Fluviale dell'Alcantara...
caratteristico borgo marinaro incastonato tra mare e collina, affacciato nello splendido scenario dello stretto di Messina...
porta dell'Alcantara, comune del Parco Fluviale dell'Alcantara
Comune del Parco dei Nebrodi
Prima colonia greca in Sicilia, importante centro turistico balneare, da visitare il museo archeologico...
Perla del Tirreno, qui la bellezza del posto insieme al clima e al patrimonio storico-artistico, ai colori della natura e alla unicità delle tradizioni, renderà il vostro soggiorno davvero gradevole...
comune del Parco Fluviale dell'Alcantara, da qui parte il sentiero Le Rive dell'Alcantara, per una tranquilla passeggiata tra salici e pioppi...
Panarea, Lipari, Vulcano, Stromboli non perdetevi questi luoghi dagli infiniti panorama mozzafiato...
rinomata località turistica del comprensorio di Taormina, tutta da vivere con la sua spiaggia di sabbia e sassolini, il suo mare di un azzurro intenso e dall'acqua purissima, i suoi lidi attrezzatissimi frequentati anche la sera...
Comune del Parco dei Nebrodi con un territorio ricco di specie animali e vegetali...
dal bosco di Malabotta fino al Parco dell'Alcantara, gode di un'ottima posizione...
Meta turistica, è un ottimo punto di partenza per le Isole Eolie, il Parco dei Nebrodi e Tindari...
Uno dei 24 comuni il cui territorio ricade all'interno della più grande area protetta della Sicilia, il Parco dei Nebrodi. Situato su un colle tra i 900 e i 1100 mt s.l.m. permette di raggiungere il mare in soli 15 minuti...
il vulcanetto, il Crocefisso di Frate Umile e la sagra delle pesche...
Uno tra i più belli borghi medievali dell'Italia con il maestoso castello che fu residenza estiva di re Federico II di Aragona...
un piccolo borgo incastonato nella roccia, qui sono state girate alcune scene del film "Il Padrino" e da qui si parte per una delle più belle attrazioni naturali del sud Italia: le Gole dell'Alcantara...
piccolo borgo medievale facente parte del circuito dei Borghi più belli d'Italia...
piccolo comune diviso tra la costa ionica e l'entroterra messinese dove viene coltivato il "limone interdonato"
Comune rientrante nel Parco dei Nebrodi con una bellissima spiaggia ai piedi dei resti della monumentale Tyndaris...
la città di Salvatore Quasimodo e della "Torre Ficara" a cui tanto era legato il poeta...
situata a 810 metri sul livello del mare rappresenta la terrazza sull'Alcantara...
comune del Parco dei Nebrodi che domina dall'alto un'ampio litorale del Mar Tirreno...
Due chilometri di spiaggia con facilità di parcheggio e docce a disposizione... clima mite e mare calmo...
con la sua bellissima spiaggia di sabbia bianca e finissima bagnata da un mare azzurro e pulito, con un castello che la vigila dall'alto di un faraglione che scende a strapiombo sul mare...
incantevole e deliziosa cittadina sulle pendici del colle Mankkarruna sulla cui sommità si erge il Castello arabo-normanno. Una terrazza sul Tirreno, viene definita, grazie alla visione che offre sul litorale tirrenico e sulle Isole Eolie.
Celebre per le maioliche e per il suo mare che è il meno freddo d'Italia...
città d'arte, cultura e turismo. La perla del Mediterraneo capitale della vita notturna, ricca di eventi spettacolari e manifestazioni culturali....
zona archeologica di particolare fascino che si affaccia sul Golfo di Patti: il Teatro Greco, il Belvedere, il Museo, il Santuario della Madonna Nera...
Decidere di trascorrere qualche giorno di vacanza in questa antica città sarà piacevole e rilassante tra storia, cultura e bellezza del mare...
La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Inserisci subito la tua struttura o attività  CLICCA QUI
Ri patruni, mancu jarzuni (Da padrone, neanche garzone)
Allegoria per dire, in modo elegante, che si è stati espropriati di un bene o che si è stati estromessi da qualcosa



 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu