Traduzione - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Traduzione

Eventi

E nasciu la Sicilia


Mentri criava lu munnu, era stancu lu Signuri, e lu suduri supra la so frunti comu perli ci scinnia.
Comu fu, comu jiu.... na goccia di ddu divinu suduri, dintra lu nostru mari cariu.
Tra I'acqui azzurri subitu un ‘isula, bedda, senza pari, accumpariu.
Di figghi boni e travagghiatura, prestu, prestu si pupulau, e jiardinu 'ncantatu addivintau.
Maturaru li spichi, la racina, li ficu, I'aranci, li puma, li ficurinnia, li lumiuna e li muluna.
Diu talio' la Sicilia cu stupuri e tuttu priatu dissi a lu suli:
- Vasala, accarizzala, tenila in granni onuri, chidda e' na goccia di lu me' suduri.




Così nacque la Sicilia

Mentre era intento a creare il  mondo, era stanco il Signore, e il sudore gli gocciolava dalla fronte come perle.
E fu così che una goccia di quel divino sudore cadde dentro il nostro mare.
In mezzo alle acque azzurre subito un'isola, senza eguali, apparve.
Di figli belli e lavoratori molto presto si popolò, e un giardino incantato diventò.
Maturarono il grano, l'uva, i fichi, le arance, le mele, i fichi d'India, i limoni ei meloni.
Dio guardò allora la Sicilia con stupore e tutto contento disse al sole:
Baciala, accarezzala, tienila in grande onore, questa è una goccia del mio sudore.


La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Inserisci subito la tua struttura o attività  CLICCA QUI
Il romanzo di Giuseppe Cianci
Viaggiare è libertà ma soprattutto conoscenza...
© Giuseppe Cianci



 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu