La Villa romana del Casale - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Villa romana del Casale






Benvenuti alla Villa Romana del Casale
La Villa romana del Casale a Piazza Armerina
Piazza Armerina è conosciuta in tutto il mondo per i mosaici della Villa Romana del Casale, una dimora residenziale di epoca tardoantica, che ha vissuto, fin dalla sua nascita, un legame stretto e diretto con l'abitato che la circonda.
La Villa, che dal 1997 è stata iscritta nel patrimonio dell'Umanità dall’Unesco, è appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana, forse un governatore di Roma, e secondo alcuni studiosi fu, sicuramente, costruita e ampliata su diretta committenza dell'imperatore di Roma. La sua bellezza, insieme alla sua complessità, possono considerarsi  un esempio tra i più significativi di dimora di rappresentanza rispetto ad altri coevi dell’Occidente romano.
Dal 2006 il sito è diventato oggetto di un programmatico intervento di conservazione oltre che di recupero, sotto la guida esperta dell’Alto Commissario Vittorio Sgarbi e oggi dall’Amministrazione Regionale dei Beni Culturali, con fondi dell’Unione europea.

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Biglietteria e Corpo di Guardia Villa Romana
Contrada Casale - Piazza Armerina
Tel. +39 0935-680036
Il romanzo di Giuseppe Cianci
La tua pubblicità GRATIS qui
Pubblicizza GRATIS la tua struttura ricettiva, la tua casa vacanza o anche la tua attività commerciale o professionale su abcsicilia.com. Hai un sito internet? Avrai il link che porta al tuo sito. Non hai un sito internet? Ci pensiamo noi a creare una pagina web tutta dedicata alla tua attività con descrizione, foto, mappa, commenti e modulo per contattarti. Quanto costa? Un banner con la tua pubblicità nella sola pagina del luogo dove opera la tua struttura è completamente GRATUITO.Che aspetti? Fatti vedere sul web e incrementerai i tuoi affari senza alcuna spesa. Inserisci subito la tua struttura o attività  CLICCA QUI
A robba canusci o pattruni (La roba conosce il padrone)
A stimare le proprie cose, se ne riceve gratitudine




 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu