Le ricette di abcsicilia: Crepe farcita - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le ricette di abcsicilia: Crepe farcita

Pubblicato da in ricette dolci e liquori ·

Crepe al mango e panna

La crepe è di antichissime origini francesi e sembra che risalga, addirittura, al V° secolo quando Papa Gelasio, in nome della carità, volle sfamare dei pellegrini francesi stanchi ed affamati, giunti a Roma per la festa della Candelora. Per l'occasione egli ordinò di portare, dalle cucine vaticane, enormi quantitativi di uova e farina con cui sarebbero state create le prime originarie crepes, che in seguito divennero di uso molto comune in tutta la cucina francese.
Gli ingredienti per preparare delle buone crepes sono pochi e semplici, bastano infatti uova, farina, latte e burro. La ricetta serve per la preparazione base delle crepes che poi possono farcirsi in mille modi, sia dolci, come le buonissime crepes alla nutella, che salate, come le crepes con zucchine e prosciutto cotto oppure cotto, funghi e formaggio, a voi la scelta.
Ingredienti per 4 persone:

Uova 3
Farina 00 gr. 250
Latte p.s. ml.500
Burro        gr.  40
Sale 1 pizzico

Preparazione:

Iniziate con far fondere il burro in un pentolino a fuoco dolce (non deve bollire) e quando sarà fuso lasciatelo intiepidire.
In una ciotola piuttosto capiente versate le uova e sbattetele con una forchetta, unitevi il latte e aiutandovi con una forchetta amalgamate bene gli ingredienti. Unite infine un pizzico di sale e piano piano la farina setacciandola direttamente nella ciotola. Mescolate bene aiutandovi con le fruste al fine di evitare la formazione di grumi.
Per ultimo unite il burro fuso in precedenza all'impasto, ma non dev'essere caldo, amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, coprite la ciotola con pellicola alimentare trasparente e sistematela nel frigorifero per almeno mezz'ora.
Quando siete pronti per la preparazione delle crepes tirate fuori dal frigo la ciotola, mescolate bene con un mestolo e, dopo aver messo una padella antiaderente sul fuoco (meglio se quella specifica per crepe), strofinatela con un tovagliolo unto di olio di oliva extravergine e versatevi sopra, appena si sarà scaldata, un mestolo di pastella al centro. Per stendere la pastella uniformemente su tutta la padella potete aiutarvi con l’apposito stendi pastella per crepes o potete inclinare e ruotare la padella in modo tale da distribuire il composto uniformemente e velocemente su tutta la padella.
La crepe deve cuocere 1 minuto circa a fuoco medio-basso, scuotendo la padella quando la crepes si staccherà dal fondo è pronta per essere girata dall'altro lato, aiutatevi magari con una spatola per girarla. A questo punto adagiatela su un piatto piano e conditela come vi pare, dolce o salata. Le crepes sono buone servite calde.


Crepe nutella e fragole



Torna ai contenuti | Torna al menu