“tacere, pregare, umiliarsi” questo l'invito di Papa Francesco nella domenica delle palme. Perchè? Per cosa? - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia - abcsicilia

Abcsicilia Blog Portal
Vai ai contenuti

Menu principale:

“tacere, pregare, umiliarsi” questo l'invito di Papa Francesco nella domenica delle palme. Perchè? Per cosa?

Pubblicato da in Opinioni ·
Tags: PapaFrancescodomenicapalme

Papa Francesco

Papa Francesco chiede più umiltà a tutti, chiede di vivere senza cercare il successo, come fece Gesù Cristo. Eppure non sembra che lui viva con umiltà.
Ci sono troppi messaggi e teorie lanciati da Papa Francesco, in queste ultime settimane, che lasciano perplessi perchè non sono le parole che insegnano ma gli esempi. Troppo facile per il numero uno della Chiesa dire "i porti devono essere aperti" quando il Vaticano tiene chiuse le porte del proprio territorio. Facile invitare a non fare uso delle armi quando si va in giro difeso da decine di uomini armati fino ai denti.

Oggi poi, in occasione della domenica delle palme, il Papa invita a "tacere" nei momenti di difficoltà, anche se il silenzio porta all'umiliazione.

Ma vale davvero la pena di tacere e umiliarsi davanti a tanta disuguaglianza e ingiustizia?




Torna ai contenuti | Torna al menu