E' sempre la stessa storia, una storia infinita, fatta di risate e privilegi per loro mentre al popolo i sacrifici - Blog d'approfondimento. Noi non diamo le notizie, le commentiamo! - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

E' sempre la stessa storia, una storia infinita, fatta di risate e privilegi per loro mentre al popolo i sacrifici

Pubblicato da in Opinioni ·
Tags: GovernoMattarellaGentiloniBoschi

Il nuovo governo Gentiloni nella foto di rito con Mattarella

Ridono, guardate come ridono. La Lorenzin non riesce a contenersi per la gioia, addirittura, pensate è il terzo governo consecutivo per lei, ha iniziato con Letta, riconfermata con Renzi ed ora con Gentiloni. Certo la Sanità va che è una meraviglia, i cittadini non si curano più per mancanza di soldi e chi decide di farlo, aspetta mesi e mesi per avere un esame, certo che va riconfermata una così.
Fa ridere poi il loro giuramento al Quirinale, davanti al Capo dello Stato, alla cui presenza leggono la seguente formula: "Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della Nazione". Capito perchè fa ridere? Giurano di essere lealmente fedeli a quella stessa Costituzione che hanno provato a cancellare, o comunque, a stravolgere.
Oggi ascoltavo il nuovo, o vecchio visto che da vent'anni vive di politica, presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, che nel suo discorso iniziale di richiesta di fiducia alla Camera ha attaccato il Movimento 5 Stelle: "...i paladini della Carta, proprio nel momento più importante in cui si discute e si vota la fiducia al governo, non ci sono?" Belle parole! Peccato che non cercate mai la discussione con i 5 Stelle, peccato che siete capaci solo di attaccarli i 5 Stelle, come anche i suoi elettori, tanta è la paura che avete di loro, peccato che non sia così importante la discussione della fiducia alla Camera, perchè tanto sapete già di avere i numeri e neppure ascoltate i consigli o le lamentele delle opposizioni, peccato che fino a ieri avete ignorato le Aule del Parlamento approvandovi le vostre porcate a colpi di fiducia. Ma di cosa parla presidente Gentiloni?
L'Italia non aveva bisogno di un nobile a capo del governo, l'Italia ha bisogno di gente che conosca i veri problemi dei cittadini e cerchi di risolverli, siamo stufi dei burocrati buoni solo a chiacchierare.






Potrebbe anche interessarti:















Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu