A mezzanotte scade il mandato di Grasso, sapete chi sarà il presidente provvisorio del Senato? - Blog d'approfondimento. Noi non diamo le notizie, le commentiamo! - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

A mezzanotte scade il mandato di Grasso, sapete chi sarà il presidente provvisorio del Senato?

Pubblicato da in Dall'Italia ·
Tags: NapolitranoSenatoelezionepresidentiCamere

Re Giorgio torna in sella per un giorno o due al massimo


Sarà Giorgio Napolitano, l'ex presidente della Repubblica, a svolgere le funzioni di presidente del Senato allo scattare della mezzanotte di oggi, quando scadrà il mandato di Pietro Grasso. E' un ruolo che gli viene affidato dal regolamento del Senato in quanto senatore più anziano.
Ma Re Giorgio non aprirà soltanto la seduta di palazzo Madama alle 10,30 di domani,egli ha fatto sapere già che darà le linee guida ai nuovi parlamentari su come agire per il bene della nazione.
Ecco cosa ha dichiarato in un'intervista a Senato Tv: "L'inaugurazione della XVII Legislatura del Senato della Repubblica rappresenta una prova importante ma anche difficile per molteplici ragioni, anche perché il voto del recente 4 marzo ha segnato un forte mutamento nell'orientamento e nelle scelte del corpo elettorale. E' uno stato d'animo di grande assunzione di responsabilità. Farò un breve indirizzo, rivolto ai neoeletti senatori, per indicare le possibili prospettive non solo di formazione di un governo, cosa che naturalmente spetterà accertare e definire al presidente Mattarella, ma più in generale la tenuta del Paese e l'interesse generale del Paese, nel nuovo scenario politico".
Sarà dunque compito di Napolitano, alle 10.55 di domani, procedere alla nomina dei senatori segretari, poi alle ore 11.00 Re Giorgio convocherà la Giunta provvisoria per la verifica dei poteri e successivamente aprirà le votazioni che lo stesso Napolitano, al termine delle procedure, comunicherà in Aula il risultato. Insomma lo sopporteremo ancora, un giorno o due al massimo, fino a quando non sarà eletto il nuovo presidente del Senato.




Potrebbe anche interessarti:









Imbrattata la stele che ricorda l'agguato di via Fani a Moro e alla sua scorta inaugurata la settimana scorsa










Nessun commento

Codice Shinystat
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu