In Europa aumenta il rischio di malattie altamente contagiose che possono causare infermità, disabilità e morte - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia - abcsicilia

Abcsicilia Blog Portal
Vai ai contenuti

Menu principale:

In Europa aumenta il rischio di malattie altamente contagiose che possono causare infermità, disabilità e morte

Pubblicato da in Salute e Ambiente ·
Tags: MorbilloOMSrischio
Morbillo, una malattia altamente contagiosa

C'è il rischio di focolai epidemici. "Oltre 20mila casi di morbillo e 35 decessi soltanto nel 2017 rappresentano una tragedia che semplicemente non possiamo accettare", a dirlo non sono i 5 Stelle e neppure Salvini, ma Zsuzsanna Jakab, direttore dell'Oms Europa.
L’impennata di casi di contagio da morbillo ha riguardato circa un paese europeo su quattro. Al primo posto, per numero di casi, la Romania seguita a ruota dall'Italia e poi dall'Ucraina.
L'Oms dice anche che il numero di contagi da morbillo, in Europa, è aumentato, nel 2017, del 400% rispetto al 2016. Oggi, sulla base di questi numeri preoccupanti tutti i governanti parlano di colpe per la diminuzione delle vaccinazioni ma la realtà è che c'era stato un calo nelle richieste di immunizzazioni perchè diverse malattie infettive, in Italia, erano state completamente debellate. Purtroppo oggi, stiamo assistendo al ritorno di malattie infettive come: difterite, tetano, poliomielite, epatite B, pertosse, morbillo, parotite, rosolia, varicella e meningococco. A cosa è dovuto questo ritorno di malattie contagiose che esistevano ormai solo nei paesi poveri dove scarseggiano igiene, cibo e farmaci? E' facile immaginarlo, soprattutto per noi italiani, costretti ad integrarci con una popolazione proveniente proprio da questi paesi poveri.
Oggi dunque si pone nuovamente il problema delle vaccinazioni: occorre immunizzarsi perchè siamo tornati ad essere un paese povero come 50 anni fa.



Potrebbe anche interessarti:












Torna ai contenuti | Torna al menu