Questa è la bufala più idiota che i sostenitori del Pd potevano partorire... e non è l'unica - Blog d'approfondimento. Noi non diamo le notizie, le commentiamo! - abcsicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Questa è la bufala più idiota che i sostenitori del Pd potevano partorire... e non è l'unica

Pubblicato da in Opinioni ·
Tags: bufalafakenewPd

Luis Figo, ex calciatore portoghese

In questi giorni impazziscono sui social post che vengono definiti fake new ma in realtà non hanno nulla di fake, come nulla di satirico e neppure di divertente, sono semplicemente dei post idioti fatti da persone idiote, sicuramente del Pd, unico partito a cui ancora brucia il culo per la sconfitta, basti vedere cosa scrivono sui social alcuni esponenti di ciò che è rimasto di questo partito, come la Morani, per fare un esempio anch'esso idiota, per restare in tema.
I social sono ancora infestati di tutti quei troll che hanno fatto campagna elettorale per il Pd, a colpi di bufale e di insulti contro il M5S. Dopo una sconfitta così sonora del Pd ci si aspettava un periodo di riflessione e lo stop a questi attacchi che, evidentemente, non hanno intaccato l'esito elettorale, invece stiamo assistendo ad un attacco esasperato contro il M5S, sui social, senza il minimo rispetto per le persone singole che hanno vinto queste elezioni e per quei milioni di elettori che hanno votato M5S.
Questa foto in alto è un esempio, inutile spiegare che la persona a cui fanno riferimento è un ex campione di calcio, del portogallo, che ha giocato anche in Italia con la maglia dell'Inter, ma non è la sola foto che circola in rete con notizie collegate alla terxa carica dello Stato, Roberto Fico. Anche un'altra foto che riprende Raffaella Fico, in compagnia dell'ex compagno Mario Balottelli, viene spacciata in rete come la sorella del presidente della Camera Fico, con riferimenti razzisti, una autentica perla di idiozia. Complimenti!


Potrebbe anche interessarti:









Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu