Il prezzo del petrolio continua a scendere ma il prezzo dei carburanti alla pompa non cambia - Testata on line. Blog d'approfondimento delle notizie con particolare interesse per la Sicilia. Un blog di opinion-leading - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il prezzo del petrolio continua a scendere ma il prezzo dei carburanti alla pompa non cambia

Pubblicato da in News ·

L'impatto sull'economia mondiale del coronavirus continua ad influire negativamente sui prezzi del petrolio che sono da giorni in caduta libera. Il Brent europeo scende addirittura sotto la soglia dei 50 dollari passando a 49,46 dollari al barile. Una decisione nella giornata di oggi potrebbe portare ad ulteriori tagli della produzione proposti dai membri dell'Opec anche se la Russia risulta essere contraria a questa soluzione.

In Italia tuttavia si resta meravigliati per il mancato aggiustamento dei prezzi dei carburanti alla pompa che negli ultimi 15 giorni sono scesi di appena un centesimo di euro, eppure ogni qualvolta si sente solo sussurrare l'aumento del prezzo del greggio i prezzi della benzina alla pompa schizzano subito in alto senza se e senza ma, com'è che non succede la stessa cosa quando il prezzo del greggio scende? Perchè a pagare l'incapacità e gli sprechi della politica devono essere sempre gli italiani?




Torna ai contenuti | Torna al menu