Vacanza in Sicilia, dove dormire mangiare cosa vedere - Sicilia Turismo e Notizie

   Sicilia Turismo & Notizie
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il porto di Lipari nelle Isole Eolie
Sicilia: informazioni turistiche, dove mangiare, dormire cosa vedere in Sicilia
Vacanza e itinerari turistici in Sicilia

Vacanze in Sicilia:

i migliori itinerari turistici di questa regione, weekend in Sicilia cosa visitare, dove dormire, mangiare, divertirsi in Sicilia e inoltre sagre, eventi, manifestazioni culturali e concerti musicali in Sicilia. La tua vacanza nella Sicilia di Montalbano.

Cosa vedere in provincia di:

AGRIGENTO    CALTANISSETTA    CATANIA    ENNA    MESSINA    PALERMO    RAGUSA    SIRACUSA    TRAPANI

Abcsicilia vi racconta dove il commissario Montalbano trascorre la maggior parte del tempo, tra riflessioni, pranzi a base di pesce e scodelle di pasta, cene a lume di candela con Ingrid, "a fimmina svidisa" (la donna svedese), in quei luoghi dove la voglia di respirare la Sicilia ruvida e autentica, raccontata da Andrea Camilleri, diventa incontenibile.

Di che cosa stiamo parlando? Della lunga e deserta spiaggia dove il commissario tutte le mattine nuota tra le acque limpide di Punta Secca, una frazione di Santa Croce Camerina, vicino a Marina di Ragusa splendida località marina molto ambita dai turisti per il bagno nelle acque cristalline e per la movida notturna.

Su abcsicilia è possibile trovare il luogo ideale dove trascorrere una meravigliosa vacanza all'insegna del sole e del mare, un hotel o un Bed and Breakfast dove alloggiare e dormire, un ristorante dove mangiare in Sicilia, i posti da visitare, cosa vedere e, certamente, i luoghi dove divertirsi in Sicilia. Itinerari turistici dunque e strutture ricettive della zona, per il vostro soggiorno in Sicilia.

Dove dormire in Sicilia:

AGRITURISMI IN SICILIA dormire e mangiare in agriturismo: per le vostre vacanze a stretto contatto con la natura, per riscoprire antiche arti oltre che antichi sapori di cibi genuini;
BED AND BREAKFAST IN SICILIA dormire in un Bed and Breakfast per una vacanza in movimento, alla scoperta dei luoghi nei dintorni;
HOTEL per la vostra vacanza con una sistemazione in una delle diverse strutture alberghiere che vanno dalla piccola pensione all' Hotel fino a cinque stelle;
CAMPEGGI se poi avete voglia di avventura vi basta uno zaino e una tenda per divertirvi in uno dei tanti campeggi della Sicilia dove troverete al loro interno piscina, sale ballo, campi di calcetto e da tennis, sale fitness e tanto altro;
CASE VACANZA se poi non sapete rinunciare alle comodità di un vero appartamento potete scegliere una delle tante case vacanza in Sicilia messe a disposizione direttamente da privati.

Cosa vedere in Sicilia:

la Sicilia è una terra ricca di storia e di tradizioni, su abcsicilia trovate tantissime località da vedere in Sicilia con descrizione e foto mai viste prima, esclusive per abcsicilia.com.

Dove mangiare in Sicilia:

i migliori ristoranti dove gustare tutte le specialità di questa terra così ricca di sapori e di tradizioni.

RACCONTI DALLA SICILIA
Cosa visitare in Sicilia

La vecchia Tonnara di Avola

COSE DA VEDERE IN PROVINCIA DI SIRACUSA

Cosa vedere in provincia di Siracusa, dove mangiare ad Avola in provincia di Siracusa: la città fu edificata, dopo il terribile terremoto del 1693 che la distrusse completamente insieme a diversi centri urbani della Sicilia sud orientale, a pianta centrica e secondo una struttura geometrica e razionale che le conferì quel nobile aspetto che ancor oggi la caratterizza. Nel corso dei secoli XVIII e XIX, Avola si è conquistato un posto pregevole, oggi è conosciuta per la produzione della mandorla e per il vino Nero d'Avola... continua

_____________




GIOIELLI DA VISITARE IN SICILIA

Le origini di Monreale risalgono al secolo XI°, sotto il dominio normanno. Secondo la leggenda, nel 1171 il re Guglielmo II detto il Buono, ebbe in sogno una visione, la Madonna gli indicò il luogo in cui era nascosto un immenso tesoro e nel quale... continua





_____________




COSE DA VEDERE IN PROVINCIA DI TRAPANI


E' caratterizzata da acque basse molto salate, e per questo sono potute sorgere numerose saline. La laguna comprende quattro isole: l'isola Longa, la più grande. Santa Maria, San Pantaleo, la più importante, e Schola. Molte le specie vegetali presenti nella zona: tra le più importanti troviamo il Pino d'Aleppo, la Palma Nana, la Canna di... continua

COSA VISITARE IN SICILIA



Marzamemi borgo marinaro

BELLEZZA E MOVIDA NOTTURNA IN SICILIA


Tra i posti da visitare in Sicilia, in provincia di Siracusa, non potete assolutamente mancare di fare un viaggio nella stupenda borgata marinara di Marzamemi che possiede una bella spiaggia e da diversi anni offre anche la possibilità di numerosi approdi attrezzati per imbarcazioni da diporto. Nelle serate estive è meta di migliaia di giovani provenienti dalle vicine province siciliane, ma anche dei tantissimi turisti presenti in zona, perchè Marzamemi è luogo di movida notturna, molto ambita dai giovani.. continua

_____________


Montalbano Elicona

POSTI DA VEDERE IN SICILIA

Uno dei 90 borghi medievali più belli d'Italia per il suo grande valore artistico, culturale e storico. Nel 2015 poi, Montalbano Elicona è stato eletto il Borgo dei Borghi, cioè il Borgo più bello del nostro Paese, a dimostrazione che la Sicilia è piena di tesori nascosti. Il Castello di Montalbano Elicona rappresenta l'elemento storico-architettonico più significativo del Borgo, dominando tutto il tessuto urbano medioevale ricco di autentica storia...continua

_____________


Il Borgo di Gangi

LUOGHI DA VISITARE IN SICILIA

Tra le sue strette viuzze, irte e medievali, si incontra gente sincera, fiera del proprio passato. A Gangi si conservano ancora gli antichi mestieri, ci sono diverse botteghe: il fabbro, il falegname e lo scalpellino per la lavorazione della pietra. Ma c'è anche il fascino della... continua
Parchi e Riserve Naturali in Sicilia

Gole Alcantara

VACANZA E AVVENTURA IN SICILIA

Lo scorrimento delle acque del fiume Alcantara ha modellato e inciso il territorio attraversato e, in località Fondaco Motta, frazione del Comune di Motta Camastra, in collaborazione con alcune imponenti colate laviche, ha creato delle suggestive e profonde gole a strapiombo, conosciute come le Gole dell'Alcantara...continua

_____________


Il Teatro Greco

LA STORIA DA VISITARE IN SICILIA

Il Parco Archeologico della Neapolis, di notevole estensione, racchiude importanti monumenti che rappresentano la storia della città: la piscina romana, l'Anfiteatro romano, l'Ara di Ierone, l'Orecchio di Dionisio, la Grotta dei Cordari, le Latomie del Paradiso, le Latomie dell'Intagliatella, le Latomie di S. Venera, la Tomba di Archimede e la Necropoli Grotticelle, tutte cartoline fantastiche da visitare in provincia di Siracusa, in Sicilia...continua


_____________


Grotte della Gurfa ad Alia

LEGGENDE E MISTERI DEL PASSATO IN SICILIA

Il sito archeologico delle Grotte della Gurfa è un raro esempio di architettura funeraria rupestre, scavato nella roccia arenaria dalla mano dell'uomo in epoca preistorica. La ricostruzione storica di questo monumento è piuttosto complessa per la mancanza di reperti archeologici nella zona circostante le grotte, oltre che per il continuo uso dell'ipogeo che in parte ne ha modificato, trasformato e forse eliminato, la struttura originaria. Studi recenti tuttavia riconoscono questo luogo come tempio dedicato... continua


I migliori posti da visitare in Sicilia. Cose da vedere in Sicilia. I luoghi più belli della Sicilia

Cosa vedere in Sicilia:

Scenari suggestivi, antiche formazioni geologiche, paesaggi mozzafiato che incantano e meravigliano chiunque attraversi questa terra. Rigogliosa e lussureggiante, la Natura in Sicilia esplode nei suoi mille colori: le tante sfumature del verde della secolare vegetazione mediterranea, il rosa dei fenicotteri migratori, il bianco accecante della neve sulla sommità dei monti, il rosso infuocato della lava dell'Etna. Ma soprattutto i suoi meravigliosi Borghi Medievali con le feste in costumi dell'epoca.

Vacanza in Sicilia vuol dire fare il pieno di arte, cultura, storia, costumi e usanze che lasciano affascinati:

Non solo mare dunque, ma anche numerosi Parchi e Riserve naturali e marine, istituite per preservare un patrimonio ambientale incredibile: il Parco delle Madonie, i cui principali punti d’interesse sono la stazione sciistica di Piano Battaglia e le Gole del Tiberio, il Parco dei Nebrodi, in cui si conserva un ecosistema straordinario, il Parco Fluviale dell’Alcantara, la cui maggiore attrazione è data dalle omonime Gole, le cui forme sono vere e proprie sculture naturali. Poi c'è l’Etna, il vulcano di mitologica memoria, le cui esplosioni laviche e le colate incandescenti offrono al turista uno spettacolo indimenticabile.

Musei, parchi naturali, riserve, teatri, cose da vedere in Sicilia:

La Sicilia apre le porte dei suoi musei, dei suoi parchi naturali, marini o archeologici, dei suoi teatri, dei suoi castelli, dei suoi monumenti e palazzi, testimonianze eterne della più grande stratificazione storico-culturale del pianeta. Testimonianze che hanno portato a ben sette riconoscimenti da parte dell'UNESCO: Siracusa e Pantalica, il Val di Noto, Piazza Armerina e la Villa Romana del Casale, la Valle dei Templi di Agrigento, il percorso arabo-normanno di Palermo Monreale e Cefalù, l'Etna e le Isole Eolie. In sintesi sono questi i motivi che spingono tanti turisti in Sicilia.

Viaggiare in Sicilia, cosa visitare in Sicilia, i posti più belli e frequentati della Sicilia:

Castelli e fortezze normanni, palazzi storici in stile barocco in Sicilia, cose da vedere in Sicilia E che dire poi degli edifici siciliani di epoca normanna? La loro mescolanza di elementi europei occidentali, bizantini e islamici, con forme arabeggianti e stupendi mosaici, lasciano in chiunque li veda l'impressione di un qualcosa di più unico che raro. L'intero passaggio dei Normanni in Sicilia ha qualcosa di unico e irripetibile. Per circa un secolo, la Sicilia è stata nelle mani di re normanni, tra i più ricchi d'Europa, che hanno voluto manifestare la loro potenza attraverso costruzioni prestigiose mirabilmente decorate. Un'età dell'oro, nella storia della Sicilia, che ha voluto lasciare, a testimonianza del suo passaggio, sontuose opere d'arte e il ricordo di valorosi guerrieri che tanto hanno donato a questa terra.

Cosa vedere in Sicilia, l'isola dei castelli incantati

Castello di Milazzo

L'estate in Sicilia non è soltanto sole e mare, ma anche feste medievali tra costumi d'epoca e castelli incantati. Ogni castello in Sicilia ha una storia antica e millenaria, eppure incanta ancora oggi, difendendo l'isola perfino di fronte all'avanzata del mare di cemento che minaccia l'intera Sicilia. Ancora oggi, difendono una terra che rischia di crollare sotto la pressione predatoria di palazzinari senza alcun scrupolo e amministratori che, nel migliore dei casi, risultano essere disattenti.

Che si trovino in cima ad una collina o a difesa della costa sulla riva del mare, i castelli rappresentano l'anima della Sicilia e sono loro che richiamano turisti e suggeriscono rievocazioni della loro storia. Molte sono le rievocazioni storiche, in costumi dell'epoca, che si svolgono in Sicilia. A Motta S. Anastasia il Medioevo rivive ogni anno, nel mese di agosto, con cavalieri e dame che regalano uno spettacolo ricco di usi, costumi e tradizioni arabo-normanne, sotto la mole del Castello cittadino. Ma anche a Piazza Armerina si respira aria medievale ogni anno con il Palio dei Normanni che ci racconta momenti storici eccezionali riguardanti le imprese del Conte Ruggero in Sicilia.




Storia della Ceramica in Sicilia
Lavorazione della terracotta


Semplice, geniale invenzione, la ceramica è una delle realizzazioni più importanti dell'Umanità. In Sicilia essa fa la sua comparsa nel VI millennio a.C. e, sino all'età del Bronzo, si sviluppa in tutti i centri indigeni dell'isola. Dai primi rozzi manufatti di Stentinello, vicino... Leggi tutto

Dove mangiare in Sicilia
Gnocchetti zucchine e gamberi

La cucina siciliana, dove mangiare in Sicilia
Guida ai sapori e ai valori della cucina siciliana

Una descrizione sulla storia della cucina siciliana e sulle sue tradizioni insieme ad una selezione di locali di cucina tipica siciliana, dove mangiare in Sicilia... Leggi tutto

Ricette facili siciliane
Arancine


Nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia è stata per millenni crocevia di popoli che le hanno impedito di affermarsi, nel campo culinario, in maniera autonoma. Sempre dominata, la Sicilia è stata però così intelligente da far propri gli aspetti peculiari delle diverse culture: greci e fenici, romani e bizantini, arabi e normanni, spagnoli e francesi. Ecco le ricette tradizionali più conosciute di questa terra



Percorso arabo-normanno della città di Palermo, Monreale e Cefalù

Era il mese di luglio del 2015, quando l'UNESCO dichiarò Patrimonio Mondiale dell'Umanità il Percorso arabo-normanno di Palermo, rendendo ancora più ricca la Sicilia con questo ulteriore riconoscimento mondiale...continua


La Spiaggia di Calamosche

In siciliano è conosciuta come "Funnu i Musca" ed è raggiungibile, da dove si parcheggia l'auto, a piedi per circa un chilometro attraverso un sentiero immerso nella vegetazione mediterranea. Alcuni anni fa venne eletta dalla Guida Blu di Legambiente come "spiaggia più bella d'Italia"... continua



I luoghi di Montalbano


Di questo borgo si hanno notizie fin dall'epoca bizantina. Chiamata dagli Arabi “Ayn al-Qasab”, nel corso dei secoli fu chiamata in differenti nomi quali “Ra’s Karama”, “Capo Scaramia”, fino ad arrivare al più recente “Capo Scalambri”, nomenclatura ancora visibile in alcune carte nautiche, da cui poi deriva il nome della Torre Scalambri... continua

La Valle dei Templi



Lungo un crinale, impropriamente chiamato valle, venivano eretti, nell’arco di un secolo, il V secolo a.C., numerosi templi a testimonianza di quanto fosse prospera la città. Incendiati dai Cartaginesi nel 406 a.C., venivano restaurati dai romani mantenendo l’originale stile dorico. Può darsi che... continua

Ottimo ristorante di pesce - Dove mangiare ad Avola e dintorni
Frontemare ristopizza e bistrot

Ottimo ristorante di pesce ad Avola (Siracusa), proprio sul lungomare, a pochi passi dalla famosa rotonda, Frontemare è anche pizzeria e bistrot.
Via Aldo Moro n°199 - 96012 Avola
Per info e prenotazioni chiamare al numero 327 892 3655

Vince chi non molla ad inseguire i propri sogni!  
© Giuseppe Cianci
© abcsicilia   -   Portale turistico e informativo per la Sicilia  -     Tutti i diritti riservati        Chi siamo      Privacy e Cookie Policy

Direttore responsabile: Giuseppe Cianci  giuseppe.cianci@abcsicilia.com                                          Contatti: redazione@abcsicilia.com  

Testata on line non soggetta agli obblighi stabiliti dall'art. 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416 e successive modificazioni, e dall'art. 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62. Inoltre ad essa non si applicano le disposizioni di cui alla Delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008.
Questa testata/blog non costituisce una testata giornalistica poiché non ha carattere periodico ed è aggiornata/o secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerata/o in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001. Si precisa inoltre che abcsicilia.com non ha alcuno scopo di lucro, tutti i ricavi della pubblicità presente sono finalizzati al sostegno delle spese tecniche per il mantenimento del dominio e il reperimento dei materiali.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu